Stampa       Invia       Crea pdf       Segnala su facebook       Segnala su twitter

Futuri Urbani

Visioni, azioni e politiche per la transizione delle città

 

ii edizione

 

 

1.      Che cosa è, a chi è rivolta e cosa si propone

 

La scuola si svolgerà dal 18 al 22 luglio nel Centro Storico di Cosenza. È rivolta a studentesse e studenti, dottorande/i, operatori e operatrici degli enti pubblici e del terzo settore, a professionisti/e, cittadini e cittadine che vogliano approfondire argomenti legati all’innovazione urbana e sociale in maniera interdisciplinare. Verranno in particolare approfonditi temi e processi riguardanti: le città e le trasformazioni urbane, l’autonomia differenziata, l’ecologia politica, le buone pratiche di cooperazione per la rigenerazione degli spazi e la co-gestione dei beni comuni.

Per una settimana, sociologi, politologi, filosofi, urbanisti, economisti, giuristi terranno lezioni dedicate all’analisi degli aspetti sociali, economici e ambientali della politica e dell’ecologia urbana partendo dalle sfide esistenti, ma anche puntando all’identificazione di nuove possibilità di cooperazione e alla costruzione di nuove reti e conoscenze. In questa prospettiva, il corso propone un approccio multi-metodologico: alle lezioni della mattina, di taglio più teorico, seguiranno dibattiti e laboratori pomeridiani che vogliono favorire la presa di parola delle/dei partecipanti e una loro maggiore interazione con le realtà associative che operano stabilmente nella città di Cosenza.

Sono in particolare previsti tre Laboratori: 1) Verde urbano e beni comuni; 2) La co-produzione di welfare fra giustizia sociale e ambientale 3) La comunicazione del territorio.

I laboratori saranno realizzati da docenti esperti nelle materie trattate, in collaborazione con le organizzazioni cittadine partner della Summer School.

I/le partecipanti verranno suddivisi in gruppi di circa 15 persone. Per tre pomeriggi consecutivi, ciascun gruppo seguirà lo stesso laboratorio di co-progettazione. La collocazione dei/delle partecipanti nei diversi gruppi laboratoriali avverrà sulla base delle loro indicazioni all’atto dell’iscrizione, oltreché sulla valutazione dei loro profili e delle lettere motivazionali.

 

LE ATTIVITÀ DELLA SCUOLA

  • Lezioni mattutine nel Centro storico di Cosenza.

  • Laboratori pomeridiani di co-progettazione condotti insieme alle associazioni e alle esperienze che operano sul territorio.

  • Esplorazione del centro storico di Cosenza e delle realtà culturali che la animano.

  • Cene, cineforum, dibattiti e momenti ricreativi.

 

QUANDO E DOVE

Dal 18 al 22 luglio, nel Centro storico di Cosenza (Chiostro di San Domenico).

 

COMITATO ORGANIZZATORE

Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali (UniCal), Liaison Office d’Ateneo (UniCal), Centro Interuniversitario di Ricerca “Ecologia Politica Società” (Università degli Studi di Pisa).

 

IN COLLABORAZIONE CON Arci Cosenza, Ass. Civica Amica, Ass. Coessenza, Ass. Santa Lucia, Ass. RiforMap, Ass. San Pancrazio, Auditorium Popolare Cosenza, Aula Studio Liberata, Comitato Piazza Piccola, Comitato Riforma-Rivocati, Cosenza Vecchia '89, Fem-In cosentine in lotta, GAIA - Galleria d’arte indipendente autogestita, Istituto Comprensivo Spirito Santo, La Terra di Piero, Radio Ciroma, Arci-Red.

 

MODALITA’, COSTI E TERMINI D’ISCRIZIONE 

L’iscrizione alla seconda edizione della Summer School è gratuita e deve avvenire inoltrando all’indirizzo summerschoolriabitazioni@gmail.com un proprio curriculum vitae corredato da una lettera motivazionale entro e non oltre domenica 19 giugno 2022. La selezione delle candidature è a cura del Comitato Direttivo della Scuola composto da: Felice Cimatti, Mariafrancesca D’Agostino e Francesco Raniolo.

 Comunicazione dell’avvenuta selezione avverrà tramite posta elettronica sull’indirizzo fornito in fase di registrazione entro il 30 giugno 2022.

 

DOCENTI COINVOLTIFrancesco Campolongo, Gilda Catalano, Domenico Cersosimo, Felice Cimatti, Giulio Citroni, Alessandra Corrado, Antonello Costabile, Mariafrancesca D’Agostino, Claudio Dionesalvi, Mauro Francini, Walter Greco, Marta Maddalon, Giorgio Marcello, Maurizio Muzzupappa, Walter Nocito, Ercole Giap Parini, Francesco Raniolo, Battista Sangineto, Salvo Torre, Gianfranco Viesti, Annamaria Vitale.

 

 

PROGRAMMA

 

Lunedì 18 luglio, Chiostro di San Domenico

 

Ore 9.00, Tavola Rotonda di apertura della Summer School

Saluti: M. Muzzupappa (UniCal), A. Costabile (UniCal), E.G. Parini (UniCal)

 

Intervengono: M. D’Agostino (UniCal), S. Torre (Università di Catania), M. Francini (UniCal), B. Sangineto (UniCal), S. Catanzariti (Comitato Piazza Piccola), G. De Caro (Civica Amica), F. Chiappetta (Ass. S. Lucia).

 

Modera: F. Cimatti (UniCal)

 

dalle ore 17.00, Piazza Duomo

Passeggiata esplorativa nel centro storico, a cura di GAIA

 

Martedì 19 luglio, Chiostro di San Domenico

 

Ore 9.00, Città e periferie

Ne discutono: Gianfranco Viesti (Università di Bari), Domenico Cersosimo (UniCal), Francesco Raniolo (UniCal)

 

Dalle ore 17.00, Laboratori del pomeriggio (Suddivisione in gruppi)

 

1° LAB – Verde urbano e beni comuni. A cura di: Battista Sangineto (UniCal), Mauro Francini (UniCal), Gilda Catalano (UniCal), Carolina Salvo (UniCal). In collaborazione con: Stefano Catanzariti (Comitato Piazza Piccola), Marta Maddalon (Ass. Santa Lucia).

 

2° LAB - Comunicare la città. A cura di: Salvo Torre (Università di Catania) e Anna Torre (Parole - Radio Onda d'Urto). In collaborazione con: Dario Della Rossa (Radio Ciroma), Giuseppe Bornino (GAIA), Elena Musolino (UniCal), Francesco Campolongo (UniCal), Giulio Citroni (UniCal), Claudio Dionesalvi (Coessenza).

 

3° LAB – La co-produzione di welfare fra giustizia sociale e ambientale. A cura di: Giorgio Marcello (UniCal), Mariafrancesca D’Agostino (UniCal), Walter Greco (UniCal). In collaborazione con: Massimo Ciglio (Dir. IC Spirito Santo), Andrea Bevacqua, laura calderaro, Francesca chiappetta, mario gravina (Ass. Santa Lucia), Marta Sicoli, Ivonne Spadafora, Roberto Giacomoantonio (La Terra di Piero).

 

 

Mercoledì 20 luglio, Chiostro di San Domenico

 

Ore 9.00, Il vivente e la città. Crisi socioecologiche e ridefinizione dello spazio urbano

Ne discute: Salvo Torre (Università di Catania)

 

Dalle ore 17.00, Laboratori del pomeriggio (Suddivisione in gruppi)

 

1° LAB - Verde urbano e beni comuni

2° LAB - Comunicare la città

3° LAB – La co-produzione di welfare fra giustizia sociale e ambientale

 

 

Giovedì 21 luglio, Chiostro di San Domenico

 

Ore 9.00, Agroecologie e territori: costruire la sovranità alimentare

Ne discutono: Alessandra Corrado (Università della Calabria), Francesco Piobbichi (Mediterranean Hope) e Mario Pullano (UniCal)

 

Dalle ore 17.00, Laboratori del pomeriggio (Suddivisione in gruppi)

 

1° LAB - Verde urbano e beni comuni

2° LAB - Comunicare la città

3° LAB – La co-produzione di welfare fra giustizia sociale e ambientale

 

Venerdì 22 luglio, Chiostro di San Domenico

 

Ore 9.00, Rigenerazione temporanea degli spazi urbani e beni comuni

Ne discutono: Gilda Catalano (UniCal) e Walter Nocito (UniCal)

 

 

Dalle ore 17.30, Cortile I.C. Spirito Santo

ASSEMBLEA CONCLUSIVA DELLA SUMMER SCHOOL

 


Visualizza il programma della prima edizione